Pannello Admin
 
  Inserito in data: 29/09/2014 18:12:15  
   
Ancora sulla prevenzione dei malanni invernali.
 
Con un sinergismo d'azione tra rimedi omeopatici, organoterapici, oligoterapici, fitoterapici potremo diventare invincibili, o quasi, contro il General Inverno... Un composto bioterapico da me preferito per la sua contemporanea azione antivirale e antibatterica risulta molto efficace soprattutto nella prevenzione, ma anche nella cura, delle principali affezioni otorinolaringoiatriche ( angina, bronchite, sinusite, otite, laringite, raffreddore…).
Nella sua composizione contiene LISATI dei principali batteri responsabili di questi malanni ( Klebsellia Pneumoniae, Branhemella Catharralis, Micrococcus Tetragenes), tutti diluiti e dinamizzati alla 200K secondo la metodologia omeopatica classica.

E’ presente, inoltre, INFLUENZINUM, sempre alla 200k, cioè l’insieme dei ceppi virali responsabili dell’influenza, preparato dall’Ististuto Pasteur. Io personalmente lo assumo costantemente una volta alla settimana da Ottobre a Marzo e vi assicuro che, se appunto assunto in modo appropiato,è veramente formidabile come preventivo.

In fase acuta, fin dai primi sintomi, una dose ogni 12 ore, limita l’aggressione batterica e stimola la guarigione. Non ha controindicazioni ed effetti collaterali. Secondo la mia esperienza, nei bambini un ottimo preventivo è il bioterapico che contiene in associazione THYMULINE(che agisce sul Sistema Immunitario Specifico, i Linfociti T, accelerandone la maturazione a livello dalla ghiandola del Timo), MUCOSA RINO-FARINGEA (organoterapico che disinfiamma e stimola la naturale difesa di questa mucosa), ACONITUM NAPELLUS, MERCURIUS SOLUBILIS, SILICEA, CALCAREA SULPHURICA, cioè alcuni dei principali rimedi che si impiegano alle prime avvisaglie della malattia e che aiutano a rafforzare l’organismo che si ammala facilmente.

Anche per questo prodotto la somministrazione è di una dose alla settimana nella prevenzione: i mie tre bambini iniziano l’ultima domenica di Settembre e così via fino a Marzo; non ha effetti collaterali e controindicazioni.

Molto importante è anche un ORGANOTERAPICO a base di Lisato di cuore e fegato di Anas Barbariae, un’Anatra, diluito alla 200K, con un’azione essenzialmente antivirale generica contro il virus del raffreddore e dell’influenza. Anche con questo bioterapico la somministrazione è settimanale nella prevenzione, una dose ogni dodici ore in fase acuta per accelerare la guarigione.

 
 
 
 
 
Copyright 2004© Farmaciadamore.com. Powered by M.R.S. Solutions